Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-settings.php on line 18

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/comment-template.php on line 0

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/comment-template.php on line 0

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/comment-template.php on line 0

Strict Standards: Declaration of Walker_Comment::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/comment-template.php on line 0
Emergency Siracusa » novità

Homepage di Emergency - gruppo di Siracusa

Menu di navigazione


Breil Tribe For Emergency: I Love Emergency

novità 9 giugno 2008

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294

Breil Tribe, con la campagna “The Love Era”, dà voce a Emergency, l’associazione creata da Gino Strada, perché nel concetto di amore espresso da “The Love Era” c’è anche e soprattutto l’amore per il prossimo.
Per questo motivo Breil Tribe ha scelto Emergency, l’associazione che offre assistenza medicochirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime civili delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà e che promuove una cultura di solidarietà, di pace e di rispetto dei diritti umani.
Il Gruppo Binda ha voluto sostenere in particolare l’ospedale pediatrico di Emergency in Sierra Leone anche perché nel 2005 è stata creata la Fondazione Innocente Binda, dal nome del fondatore dell’azienda. La Fondazione ha lo scopo di salvaguardare e difendere la vita dei bambini e degli adolescenti disagiati e coopera con tutti gli organismi che ne condividono le finalità come oggi Emergency.
A partire dal 16 giugno 2008, nei 3500 punti vendita Breil Tribe d’Italia, verrà omaggiata una The Love Era T-shirt per Emergency a chiunque acquisterà un orologio Breil Tribe.
Le 3 T-shirt, a scelta in rosso, bianco o nero, hanno sul davanti una scritta che inneggia all’amore, come: Love Emergency, Love Calls You o Declare Love To The World, e dietro alle spalle la scritta Breil Tribe for Emergency.

Tutte le battaglie degli italiani in Afghanistan.

novità, riflessioni 19 gennaio 2008

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294

Sul sito www.peacereporter.it un imperdibile reportage sul vero ruolo dei militari italiani impegnati in Afghanistan a fare la guerra.

La situazione in Afghanistan è drasticamente peggiorata nell’ultimo anno. Il 2007 (chiusosi con oltre 7mila morti, di cui almeno 1.400 civili uccisi in gran parte dai bombardamenti aerei della Nato) è stato l’anno più sanguinoso dalla caduta dei talebani (anche per la stessa Nato: 232 i soldati occidentali morti). Secondo un recente rapporto del Senlis Council intitolato ‘Afghanistan sull’orlo del precipizio’ i talebani controllano il 54 percento del territorio afgano, sono attivi in un altro 38 percento (compresa la provincia ‘italiana’ di Herat) e minacciano ormai la stessa capitale Kabul (la cui difesa è ora responsabilità dei soldati italiani).

In primavera è prevista un’offensiva talebana senza precedenti, in vista della quale Stati Uniti e Nato pretendono un maggiore impegno bellico da parte di tutti gli alleati, Italia compresa. Al vertice annuale della Nato (in aprile a Bucarest) all’Italia verrà perentoriamente chiesto di mandare i nostri soldati a combattere. Cosa che, seppur in maniera limitata, già avviene da un anno e mezzo all’insaputa del popolo italiano e in aperta violazione della nostra Costituzione.

Grazie a tutti per la riuscita della tombolata!

Speciale Tombolata!!!!!, novità 16 gennaio 2008

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294

Per dare un’occhiata alle foto e agli articoli cliccate qui:
http://www.flickr.com/photos/emergencysiracusa

E’ partita l’asta con gli oggetti di scena de “Il sergente”!!!

novità 14 novembre 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294

Dal 13 al 20 novembre il sito www.ebay.it ospita un’asta particolare
a favore di Emergency: alcuni oggetti di scena utilizzati da Marco
Paolini nello spettacolo tratto dal libro di Mario Rigoni Stern “Il
sergente nella neve” (trasmessa da LA7 lo scorso 30 ottobre in diretta
televisiva dalla Cava Arcari di Zovencedo).

Si tratta di 14 teli ritagliati da un grande fondale di tessuto che
sulla scena simboleggiava la “sacca” descritta da Rigoni Stern, ai
quali si aggiungono i pochi elementi scenici presenti sul palco,
alcuni scarponi, uno zaino e tre elmetti militari, tutti autografati
dall’attore e messi in asta a partire da € 1.

“A teatro dopo gli applausi avrei chiesto al pubblico di fermarsi al
banchetto di Emergency, che ci segue sempre nei nostri spettacoli,
perché il loro lavoro continua ogni giorno incessantemente anche
quando i riflettori si spengono e cala il sipario.
Adesso, dopo la diretta, a riflettori spenti, ma spero ad animi ancora
accesi, vi invito a fermarvi al banchetto di Emergency: questa volta
invece delle magliette potete portarvi a casa un pezzo di quella
sacca. Siate generosi.”.

Ancora una volta, Marco Paolini ha scelto di sostenere le attività di
Emergency a favore delle vittime della guerra e della povertà. Tutto
il ricavato dell’asta sarà infatti destinato al Centro chirurgico
Tiziano Terzani di Lashkar-gah, aperto nel 2004 nel sud
dell’Afganistan.

Il Centro chirurgico di Lashkar-gah ha finora garantito assistenza
sanitaria di alta qualità e gratuita a oltre 40 mila persone in
un’area tuttora martoriata dalla guerra.

Prossimamente sui nostri banchetti

banchetti, novità 29 ottobre 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294

Architetture di pace, ospedali di guerra.

Attraverso fotografie, piante, disegni esecutivi e le testimonianze dirette di chi si è occupato della costruzione, il volume prende in esame tutti gli ospedali di Emergency da un punto di vista architettonico.
Viene così documentato un lato meno conosciuto dell’attività dell’associazione: Emergency infatti si occupa direttamente della progettazione e della costruzione di tutte le strutture in cui opera.

L’attenzione di Emergency all’architettura, il desiderio di creare un ambiente funzionale, ma anche confortevole e accogliente rivela una concezione di cura che va oltre la prestazione medico-chirurgica.

Fabio e Ciccio di Emergency con la Bandabardò

novità 19 settembre 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method sticky_image::filter() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-includes/plugin.php on line 166

Strict Standards: Non-static method sticky_image::getThumb() should not be called statically in /home/dotcoma/dotcoma.org/emergencySR/wp-content/plugins/sticky_image.php on line 294



Fabio e Ciccio di Emergency con la Bandabardò

Emergency Siracusa


« Pagina precedentePagina successiva »

Vuoi essere aggiornato sulle nostre attività? Iscriviti alla newsletter

Realizzato con WordPress e altro software libero. XHTML valido